La cavigliera



Una mattina come le altre. Esco prima per andare in ufficio… mia moglie si sbrigherà come sempre dopo di me. Suonano alla porta… è il postino, c’è da ritirare un pacco… lei va ad aprire in vestaglia… alla vista dell’oggetto fa un’espressione sorpresa… dice che non aspettava nulla… il postino le dice che è proprio per lei… lo prende tra le mani, lo rivolta, vede che l’indirizzo è proprio il suo e che è per lei… fa attendere il postino un momento per aprire il pacco… lo scarta e ci trova una graziosa cavigliera d’argento.
Fa un’altra espressione sorpresa mentre il postino si permette di commentare che quello è un oggetto grazioso, lo ha visto indossato sulle ragazze che vogliono seguire la moda e che ne è rimasto attratto… mia moglie continua ad esserne stupita, dapprima pensa che sia un errore… il postino le dice “chissà come le starebbe addosso…” lei lo guarda, dapprima vorrebbe fulminarlo con lo sguardo per la sua invadenza… lui sorride cercando di intenerirla… quindi lei fa altrettanto… ci ride su e decide di provarsela… il postino la ferma, le dice che una cavigliera non si abbina certo con una vestaglia da notte… lei lo guarda incuriosita.. lui poi le dice che l’oggetto deve essere abbinato ad un bel tacco ed un abbigliamento un po’ più ricercato, anzi un po’ più seducente…
Mia moglie incrocia lo sguardo del postino… si rende conto quanto alla vista dell’uomo la cavigliera può rendere la situazione eccitante… a quel punto gli dice che si va a vestire  per vedere se le sta bene e che toccherà a lui darle un consiglio in merito…
Torna dopo qualche minuto indossando un tailleur nero che spesso mette per andare in ufficio.. tutto composto da bottoni e decisamente aperto davanti al punto che le si intravede il reggiseno dello stesso colore, sotto indossa scarpe con tacco alto e cinturino alla caviglia… poi è truccata per l’occasione… un rossetto rosso vivo ed unghie laccate dello stesso colore…
La cavigliera fa un bell’effetto ed il postino non ha remore per rimarcarlo… lei inizia a fare un poco la smorfiosa… si gira per mostrarsi aspettandosi dall’uomo commenti positivi che riceve in gran quantità… poi lui allunga la mano per carezzarle la gamba all’altezza della caviglia… le dice che la cavigliera fa proprio un bell’effetto sul suo corpo… le dice che risalta sotto quel vestito, quindi prende a massaggiarla facendole emettere piccoli mugolii di piacere… sale pian piano con le mani sino a raggiungere la fica che la porca ha ben in vista dato che ha omesso volutamente di indossare le mutandine! Da quel momento vi è un escalation di godimento… lui caccia fuori il suo arnese lei lo prende in bocca e comincia a lavorarselo voluttuosamente… mentre lo succhia si tocca la fica bagnata dal piacere… lui poi la fa sdraiare sul divano che abbiamo in salotto le allarga le gambe e la lecca a lungo… la penetra con la lingua mentre le tiene le mani sulle gambe… poi si alza si avvicina e la penetra… le da forti colpi con il bacino e per farlo si mantiene sulle caviglie… stringe forte le stesse e soprattutto stringe in una  mano la cavigliera che ha dato il là a quel momento di piacere profondo… la porca urla dal piacere… dice “ohh, siii, sfondami… spingi fino in fondo…”… dopo un po’ di tempo il postino caccia fuori il suo cazzo e viene sulla sua pancia inondandola di seme quindi si rialza e ringrazia mia moglie per il piacere che le ha fatto provare… lei di rimando gli dice che ha goduto come poche volte ha fatto con il marito… dice che quella per lei è una giornata cominciata nel migliore dei modi e che deve proseguire in tal senso…
 

continua

Stimulate@katamail.com