Tre cazzi per me!




Ciao,
         sono Barbara, ho 29 anni  e sono sposata con Alex da 7.

Ho pensato di scrivere lo "strano" cambiamento della mia vita sessuale che in quest'ultimo  anno mi ha radicalmente cambiata.
Dicevo strano perché non è da me fare ..pensare  certe cose... non lo è mai stato e mai avrei pensato potesse accadere....
Ma facciamo un passo indietro...
...per quasi sei anni di matrimonio la mia vita sessuale è stata solo ed escusivamente con Alex, e questo mi bastava... non sono mai stata una assatanata di sesso, ma è pur vero che nel rapporto dopo alcuni anni la noia si fa sentire... e questo è successo anche nel mio matimonio; il primo ad accorgersi di questo è stato proprio Alex che ha iniziato a desiderare qualcosa di diverso ...di nuovo ...di eccitante  per ravvivare  le nostre notti... fu proprio in uno di questi momenti che iniziò a farmi allusioni, domande un po' particolari.... Una sera, mentre scopavamo iniziò a parlarmi di una storia letta in rete.. ( forse proprio qui :-)) ...mi disse: "...oggi ho letto una cosa... una coppia di scambisti.. cazzo... dovevi leggere che storia! ...lei si è fatta scopare da due uomini... e... "
...la cosa mi sorprese e mi interessò allo stesso tempo, ma io ero sempre io ...e la mia risposta fu "che schifo!"
Oggi ammetto che il mio amore ci ha saputo fare... infatti le sere successive ha continuato a parlarmi di cose un po' particolari .... una sera mentre scopavamo mi infilò un dito nel culo e mentre mimava una scopata mi sussurrò: " ci pensi... se fosse un pisello..."  ed io: " smettila cretino ! " ma queste proposte avevano il loro effetto, la mia eccitazione aumentava e lui si accorgeva di tutto. Questo continuò per alcuni mesi, con proposte sempre più esplicite, alle quali rispondevo sempre in modo deciso, ma lasciandogli capire che il gioco era divertente..

Un giorno tornò dal lavoro con un sorriso strano... capii che aveva qualcosa di diverso e da donna capace iniziai ad indagare.... alla fine del mio interrogatorio mi disse  " ti ho preso una cosa..."   ed io : " un regalo?!!"   " SI!!! " disse lui con aria birichina..." vai a prenderlo ...è in macchina".
Aprii la borsa... e trovai un vibratore anale..... tornai in casa e lo assalii..." ma sei scemo?!!! ...per chi mi prendi??...quel coso te lo usi tu!!"
La sera passòcosì... con la sottoscritta che fingeva di essere arrabbiata... e il mio Alex che fingeva di crederci....
Il giorno seguente mentre sdraiata sul divano leggevo un giornale, mi ricordai del regalino...e la curiosità mi assalì ...andai nell'altra stanza a prendere la borsa ( dove era rimasta) e tornai a sdraiarmi sul divano... aprii la confezione...e guardai con curiosità quell'affare... non ne avevo mai visto uno e non sapevo nemmeno come si usasse...
..ma non mi trattenni... presi le batterie, le misi al loro posto e lo accesi.... mi faceva un pò ridere...ma scostai le mutandine... e lo appoggiai sulla clitoride... che strana sensazione... ma mi piaceva.... continuai a massaggiarmi la fica..... e in breve tempo iniziò a colare il mio succo  dalle labbra .... con l'altra mano iniziai a masturbarmi... ero eccitatissima... e passavo il vibratore sul culo accennando una leggera pressione... in breve lo sentii dentro.... sentivo le vibrazioni dentro me...
godevo tantissimo.... e al pensiero che Alex non fosse con me mentre godevo con quell'oggetto mi eccitava ancora di più, mi sembrava quasi di tradirlo... con questo pensiero mi abbandonai in un intenso orgasmo....

La stessa sera quando alex tornò dal lavoro si accorse che la confezione era stata aperta e disse: " ma dove l'hai messo?"  ed io : " cosa..?! ..ahh...è di la...ma fallo sparire, io non voglio quelle cose.."  lui si avvicinò e abbracciandomi disse: " non lo vuoi nemmeno provare? " ed io :  " ma dai... che cosa dovrebbe esserci di così bello?" e lui:  "  dai...lo provi questa sera ..poi se vuoi lo puoi buttare...."  ed io con aria di chi fa una grande concessione: " ok... ma solo una volta"

Così ci ritrovammo a letto; cominciò a baciarmi in modo magistrale...mi baciò i capezzoli... poi scese verso la mia fichetta che già si stava bagnando...mi leccò con avidità.. poi passo al mio culetto.. lo bagnò per bene....e portandosi sopra di me, infilò il suo cazzo nel mio corpo...lo guardavo fisso neglio occhi, mi eccitava come poche volte era successo ... mi scopò con vigore....poi lo feci girare ..e mi sedetti sopra di lui... iniziai a scoparlo ...mi sentivo una porca, una vera porca...e questo aumentava il mio piacere....raggiunsi in breve il mio primo orgasmo....poi mi girai alla pecorina.. e nuovamente sentii il cazzo di Alex aprire la mia fica...sentivo i suoi colpi ..le sue palle sbattere sui miei peli....fu a quel punto che prese il vibratore, lo appoggiò sul mio culo, lo accese e con dolcezza lo spinse dentro il mio corpo....provai una sensazione bellissima...diversa da quella provata il pomeriggio...lo sentivo dentro di me...nella mia carne....sentivo il cazzo di Alex dilatarmi la fica... il piccolo vibratore infilato nel culo completava l'opera....stavo godendo come una troia... mi sentivo una troia... volevo essere una troia....
Iniziai a fantasticare... a pensare a due cazzi dentro di me....non potevo più fermare la mia fantasia....pensavo solo a quello ...due cazzi veri che mi scopavano.....
di certo Alex si accorse del mio piacere e mi disse " ..lo vedi.... stai godendo come una troia...... pensa se fosse un cazzo vero..... lo senti?..... ora ti riempie il culo di sborra..."  ...non poteva eccitarmi in modo migliore...e con voce rotta gli dissi: "...ora togli il vibratore...e mettimi il tuo cazzo nel culo..." di certo rimase un po' sorpreso.. non avevo concesso molte volte il mio culo..... ma non si fece pregare.... e sentii la sua cappella premere sul mio culo... sentivo il suo cazzo farsi strada dentro me..... il dolore era forte, ma presto si confuse con un piacere enorme..... sentivo i suoi colpi  lenti aprirmi il culo..... mentre con la mano destra mi masturbavo, con l'altra mi stringevo i capezzoli....sentivo che stavo per esplodere.... godevo da impazzire...... fu allora che Alex venne.... sentii gli schizzi caldi della sua sborra riempire il mio culo... e questo mi provocò un'eccitazione tale che mi abbandonai ad una sborrata memorabile..... Fu splendido...
Da quella sera ci fu una svolta nella mia vita sessuale...ero cambiata...
Alex  continuò nelle sue proposte che davano quel tocco di eccitazione in più ai nostri rapporti... ed io lentamente cedevo alle sue ( e mie ) fantasie... fino a che una sera mi disse : " allora...vuoi provare a scopare con due? "  la domanda così chiara mi lasciò in imbarazzo... e misi la risposta in modo scherzoso ... " ah... e chi dovrei scoparmi?....ok... allora adesso ci penso ..mmm... non mi viene in mente nessuno......!!  Scemooo !! " ..ma lui guardandomi seriamente mi disse: "ok... pensaci....quando trovi qualcuno di interessante si prova... !!"
la cosa mi lasciò un po' turbata.... forse era quello che desideravo... anzi credo che fosse il mio desiderio da un po'... ma mi metteva anche paura....
Passarono alcune settimane fino a che un giorno in palestra conobbi dei ragazzi.. simpatici e carini...... ci fermammo alcune sere a chiaccherare.... e capii chiaramente che a Marco e Daniele interessavo in modo particolare....
Sapevano che ero sposata.. ma forse questo li motivava ancora di più, e mi corteggiarono in modo osceno...
...dissi ad Alex di questi ammiratori....e lui : " come?!! " ..forse il fatto di poter concretizzare qualcosa lo spaventava.....perché divenne strano...geloso...
Questo durò poco....perché dopo alcuni giorni mi chiese: " allora...  gli spasimanti che fine hanno fatto? " ed io : " nessuna fine... li incontro in palestra... tutto qui"
Riprese: " ma ...che vuol dire....ci provano? ti hanno detto qualcosa di concreto?!! "..ed io : " ..ma dai..... ma si... sono ragazzi... sai com'e'...ti vedono carina.... due belle tette.. e si montano la testa..." di nuovo " ma dimmi una cosa....te li faresti....?? " ....ed io ridendo.." ma sei scemo?? Perché, vorresti farmi scopare da quelli??!!"
E lui : " certo... se ti attira l'idea..."....lo stronzo... lasciava la decisione a me..... fu così che una sera mentre bevevo una coca al bar della palestra , arrivarono quei due e si sedettero al tavolo con me....parlammo di un po' di cose  ..e poi Daniele disse..: " allora.... quand'è che esci con noi..?...facciamo un giro sul lago dai... vedrai che ci divertiamo.." ed io presi l'occasione " bhe... ma mio marito ? Facciamo così: venite  a trovarmi domani sera..." avevo il cuore in gola, ma finsi di essere calmissima... Vidi una certa sorpresa sul viso dei due.... poi Daniele disse: "ma ... che si fa a casa tua?" ..ed io..." si vedrà ...allora ?? Venite??..."
" Sì, certo" rispose Daniele.."  "e tu Marco?"..."si, ok..." "allora a domani"
Tornai a casa agitatissima...... mi davo della pazza... ma che cazzo avevo fatto....?
Presi coraggio e raccontai tutto ad Alex.... che rimase sorpreso e mi disse: " ..ma li fai venire per cosa....vuoi fare sesso con loro??"....ed io  " che ne so...sono un po' confusa... " Di certo questa mia risposta fece partire la fantasia di mio marito... lo si vedeva chiaramente sul viso...e mi disse "  ok... stai tranquilla.... ma ti piacciono?" ..." sì... sono molto carini... sì mi prendono..." e lui " allora vedrai che ci divertiamo"....

Il tempo volò... mi ritrovai già alla sera  dell'incontro... ero stranamente tranquilla.... avevo preparato un abito molto corto, nero, delle calze autoreggenti....e pensai di non indossare le mutandine.....
Quando Alex tornò dal lavoro mi stavo già preparando... ero davvero splendida... ( non vi ho detto nulla di me... provvedo ora : sono alta 1,75, peso 58 kg. capelli castani lisci un viso dolce, porto la 4a di reggiseno ...e poi... basta!)
Erano già le nove, mi stavo truccando, il mio trucco è leggerissimo, quasi non si vede.... quando suonò il campanello.... avvertii un attimo di panico... poi mi armai di coraggio e andai ad aprire...
Fu chiaro l'imbarazzo di tutti... ma arrivò Alex a sciogliere un po' la tensione: si presentò... e poi si sedettero in salotto... intanto io preparai il solito drink ( un classico ..ma ci vuole )  mentre sentivo ridere e parlare... si scese un po' in confidenza ... anche io li raggiunsi  e mi sedetti  con loro....vidi chiaramente che il mio abbigliamento li aveva colpiti ...continuanavano a guardarmi...a scrutarmi.... a quel punto Alex si alzò e disse " scusatemi un attimo... esco a prendere le sigarette... tra venti minuti torno... voi nel frattempo divertitevi..." io rimasi scioccata  dalla decisione di uscire e di lasciarmi sola con quei ragazzi... ma poi capii ...sarebbe stato più difficile iniziare con Alex presente....

Così rimanemmo soli..... Daniele venne a sedersi sul divano vicino a me...e cominciò a farmi complimenti...che ero bella, provocante... e intanto mi versarono ancora da bere...... fu la mia salvezza, perché mi permise di essere più spudorata.... mi consentì di lasciarmi andare...
Daniele mi prese la mano e la baciò, e tenendomi la mano salì  a baciarmi la spalla... poi il collo.... io iniziavo a lasciarmi davvero andare... e invitai Marco a raggiungerci.... Daniele a quel punto  mi baciò sulla bocca.... sentii la sua lingua entrare nella mia bocca.... mentre Marco mi toccava le gambe... mi accarezzava.... mi stavo già eccitando..... sentii la mano di Daniele entrare sotto il vestito... salire verso la mia fica..... ero bagnatissima...
La clitoride dura... e inizio' a masturbarmi.... io gemevo... tra le braccia di due ragazzi...
Iniziai a slacciare i pantaloni di Daniele.. sentivo la forza del suo cazzo spingere.... voleva essere liberato... e questo avvenne...
Era davvero un bel cazzo... non molto grande.. ma lungo... iniziai a masturbarlo.... mentre Marco già mi aveva infilato il suo cazzo in bocca..... dopo qualche minuto Daniele si inginocchio davanti a me e iniziò a leccarmi ... leccava i miei umori che colavano dalla mia fica ...poi mi infilò un dito nel culo mentre con la lingua continuava a masturbarmi avidamente... sentii un brivido attraversare il mio corpo... presi con le due mani il cazzo di Marco e continuai a spompinarlo con maggior vigore.... stavo godendo divinamente.... mi trattenevo... ma volevo godere... volevo sborrare in bocca a Daniele.....
Marco si spostò e vidi in quel momento Alex ...era rientrato e mi stava guardando scopare.... provai un eccitazione grandiosa... e sborrai  urlando come una troia ...
Questo fu il primo orgasmo..ma altri ne dovevano venire...
Daniele mi fece sedere sopra di lui.... mi infilò la sua verga  fino alle palle nella fica..... era la prima volta che prendevo una cazzo diverso da quello di Alex... e lui mi stava guardando.... mi muovevo  sopra Daniele e presi ancora tra le labbra il cazzo di Marco.... era delizioso... desideravo bere il suo sperma... lo spompinavo con foga... godevo per il cazzo piantato in fica e volevo sentire la sborra colarmi in gola... lo desideravo più di ogni altra cosa.....
Nel giro di pochi minuti fui accontentata....... sentii Daniele sotto di me dare alcuni colpi più lenti e decisi... e poi il suo sperma invadermi la fica.... e Marco vuotava le sue palle nella mia bocca proprio mentre io raggiungevo un nuovo orgasmo ..... è stato bellissimo.... era la prima volta per me....

Restammo un attimo sdraiati sul tappeto, poi andai a rinfrescarmi ........
Quando tornai vidi Alex, Daniele e Marco pronti per riprendere... Alex venne verso di me e mi disse " ora prenderai tre cazzi, amore mio..."
..non vi racconterò quello che provai perché non lo saprei descrivere.... vi dico solo che Marco si mise sdraiato ed io mi sedetti sopra di lui infilandomi il suo pisello nella fica.... Alex in ginocchio davanti a me si fece spompinare...e Daniele mi infilò venti centimetri nel culo.....
...godevo ...godevo ....e quando sentii il cazzo di Daniele dentro fino alle palle quasi fermo ......dare due o tre colpi decisi, mi abbandonai all'orgasmo più intenso che abbia mai provato......

Barbara.

barby60@hotmail.com

P.S. Per il mio Alex... forse un giorno leggerai questo......grazie per avermi permesso di godere tanto...
Ti amo!